Tutorial step by step gonna ispirata all’Anno del Cavallo cinese


In questi giorni vi ho già parlato del tutorial che ho creato, insieme ad altri 11 fra blogger e designer, per la campagna curata da How.do volta a celebrare il 2014, l’anno cinese del cavallo.

 

Qui potete trovare la versione in inglese del tutorial, casomai non l’abbiate ancora vista..

Come l’altra volta, vi propongo ora il tutorial corredato da fotografie in italiano! Pronti a creare una meravigliosa gonna con applicazione, a tema Anno del Cavallo?

gonna-1

I materiali per prima cosa: vi servirà un poco di pelle, finta pelle o feltro, secondo la vostra disponibilità e i vostri gusti, io l’ho scelta in bianco. Fondamentale è poi della stoffa, preferibilmente in nero e rosso per mantenere un’affinità con i colori tipici della Cina. Se oltretutto riuscite a trovare del tessuto elasticizzato che non sfili è proprio la stoffa adatta a questo progetto!

Completeranno i materiali necessari al progetto un metro, dell’elastico, una spilla da balia, ago, spilli e filo, un paio di forbici, il modello di un cavallo e la sempre fondamentale macchina da cucire.

gonna-3

Per prima cosa scaricate a questo indirizzo il modello del cavallo: stampatelo e ritagliate tutti e quattro i pezzi che lo compongono.

gonna-4

Dopo aver piazzato il modello sulla pelle, tracciate i contorni del cavallo, oppure fissate il modello con degli spilli, e poi ritagliate.

gonna-7

Ora è il turno dell’elastico: prendete le misure ponendolo intorno alla vita o ai fianchi e stringetelo fino ad ottenere la misura che desiderate. Tagliate anche l’elastico e mettetelo da parte.

gonna-2

A questo punto tocca alla stoffa: tagliamo due rettangoli. Il primo e più grande sarà lungo 140cm e alto 40cm, mentre il secondo e più piccolo sarà alto il doppio della misura dell’altezza del vostro elastico più 2cm (il mio elastico era alto 3cm, quindi il rettangolo di stoffa è alto 8 cm) e lungo sempre 140 cm.

gonna-5

È tempo di passare alla macchina da cucire: chiudete entrambi i lati più corti della stoffa, in modo tale da ottenere due anelli.

gonna-6

Una volta chiuso ad anello, piegate a metà il rettangolo più piccolo e fate combaciare la sua cucitura con quella del rettangolo più grande.

 gonna-tapullo

Unite i due rettangoli insieme usando gli spilli in modo tale che il rettangolo più piccolo diventi la fascia dove inserire l’elastico: ricordatevi comunque di non cucire fino alla fine ma di fermarvi un paio di centimetri prima.

gonna-8

Fate passare l’elastico attraverso lo spazio che avete lasciato aperto in precedenza: sarà molto più semplice riuscirci se per farlo vi aiuterete con la spilla da balia.

gonna-9

Dopo aver fatto passare l’elastico attraverso la fascia, è il momento di chiuderlo: assicuratevi che la cucitura sia molto resistente, in modo da evitare spiacevoli sorprese! Richiudete anche il buco che avevate lasciato aperto in precedenza.

gonna-10

La gonna è quasi terminata: ora è il momento di cucire il cavallo. Posizionatelo dove preferite e fissatelo a mano o a macchina.

gonna-11

E questo è il risultato finale! Come sempre, per rimanere aggiornati sul mio operato vi rimando alla pagina Facebook o al mio shop su Etsy. Per chi invece volesse leggere qualcosa in più su di me, vi rimando all’articolo che How.do mi ha dedicato: lo potete trovare qui.

Buon fine settimana!

Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>